giovedì 20 novembre 2008

SWEET NOVEMBER

E' arrivato il gelo.
La mattina, lungo il viale alberato che porta alla stazione, la Grigna spunta innevata, riflettendo di rosa i raggi del sole. Uno spettacolo incredibile che ti fa pesare meno il fatto di essere in piedi dalle 6.00.
E' passata più di una settimana dal giorno della laurea* e non ho ancora ben realizzato il fatto che non mi toccherà più andare in università, che non dovrò più sostenere esami e che non sarò più obbligata a stare in casa la domenica a studiare. Sono libera mamma mia!!!
D'altro canto il lavoro è abbastanza impegnativo, di tanto in tanto il rapporto coi colleghi e i responsabili è un rompicapo complicato da risolvere (bisogna intuire PRIMA cosa hanno in mente...) ed è necessario attuare costantemente politiche di mediazione e tattiche di conciliazione.
Prossimo ostacolo da superare: l'ideazione di gadget natalizi. Qualche idea?
A parte poi un procione nel giardino di mio fratello (con polizia, vigili del fuoco, protezione civile annessi...che quasi mi veniva un infarto!) tutto fila liscio.
Mi servirebbe solo un bel plaid di lana, il camino acceso e una cioccolata fumante.

3 commenti:

Ami ha detto...

Un procione nel giardino di tuo fratello? Ma come c'è finito?
Baciotti :-***

campanellino ha detto...

@Ami: ecchennesòòò!!!
Ce lo siamo chiesti tutti e alla fine è probabile che nei boschi dell'Adda -vicino a casa mia- ci sia una colonia.

zecche ha detto...

gadget natalizio: pubblicazione di 16 pagine con pensieri vari sul natale (in alternartiva anche ricette culinarie dado-free).
www.18etrentaedizioni.blogspot.com
ZZZ